differenza tra eau de parfum e eau de toilette

Ti sei mai chiesto come scegliere il profumo giusto? Hai mai pensato a cosa cambia se scegli un Eau de Parfum o Eau de Toilette? Bella domanda! In effetti, scovare quello più adatto alla propria persona è un argomento serio. Entrare in un negozio con centinaia di boccette e trovare la fragranza perfetta tra i vari Eau de Parfum o Eau de Toilette, quella che non stoni con il pH della tua pelle e che rispecchi appieno la tua indole, può rivelarsi davvero un’impresa difficile.

È facile, invece, farsi tentare dal provare un po’ tutto, arrivando a vaporizzare qualche goccia di troppo sui polsi e finendo per non capirci più niente. Oggi ti veniamo incontro con questa mini-guida pensata apposta per non farti sbagliare, in cui ti spiegheremo come scegliere un profumo tenendo conto della differenza tra Eau de Parfum e Eau de Toilette, Parfum e Eau de Cologne.

Eau de Parfum: ottimo per chi cerca una fragranza intensa e persistente

Per Eau de Parfum si intende una miscela con percentuale di essenza tra il 15% ed il 20%*. Questa formulazione conferisce alla fragranza una buona intensità e persistenza, arrivando a resistere sulla pelle fino a 7 ore. L’Eau de Parfum è perfetto per le persone che desiderano sentire il proprio profumo durante tutto il giorno, ma anche per essere indossato alla sera. Infatti, durante la sua creazione il mastro profumiere rende l’Eau de Parfum molto seducente tramite un potenziamento delle note floreali e fruttate (le cosiddette note di cuore e di fondo).

Eau de Toilette: per chi vuole profumarsi con moderazione

Nei cosiddetti Eau de Toilette, rispetto agli Eau de Parfum, la percentuale di essenza scende tra il 12% e il 15%*. Quindi, se stai scegliendo tra Eau de Parfum o Eau de Toilette questo è quanto ti serve sapere: gli Eau de Toilette sono più leggeri e meno persistenti degli Eau de Parfum a causa della minore presenza di oli essenziali. Pertanto una fondamentale differenza tra Eau de Parfum o Eau de Toilette è che l’Eau de Toilette dura di meno sulla pelle, circa 2 o 3 ore.

Parfum: per chi ama osare, la formulazione più seducente

Esiste poi il Parfum o Profumo, dove invece gli oli essenziali oscillano tra il 25% ed il 30%*. È il tipo di fragranza che dura di più sulla pelle. Quanto dura un profumo? Il Parfum può durare tutto il giorno, vaporizzandone anche solo una piccola quantità. Qui le note di fondo sono assolutamente privilegiate, rendendo il risultato finale molto intenso e sensuale.

Eau de Cologne o Acqua Profumata: per chi desidera una profumazione per il benessere psicofisico, la più leggera

C’è infine l’Eau de Cologne o Acqua Profumata, in cui la presenza degli oli essenziali cala al 3-5%*. Questo tipo di formulazione è spesso utilizzata anche per le frizioni sul corpo, ed è adatta a chi privilegia uno stile sobrio e sportivo.

Conclusioni

Quindi, qual è sostanzialmente la differenza tra Eau de Parfum e Eau de Toilette? L’Eau de Parfum, avendo una maggiore quantità di oli essenziali, risulta più duraturo ed intenso, mentre l’Eau de Toilette, con un minore quantitativo di essenza, è più leggero e meno persistente. In fin dei conti, maggiore è la percentuale di oli essenziali, maggiori saranno l’intensità e la persistenza della fragranza.

In generale, se preferisci un profumo molto intenso e persistente e che dura tutta la giornata dovrai optare per un Parfum. Se gradisci un profumo leggermente più sobrio senza rinunciare ad una buona intensità e persistenza dovresti invece pensare all’acquisto di un Eau de Parfum, e così via.

Questa prima distinzione già ti aiuta a definire meglio l’obiettivo quando ti troverai all’interno di una profumeria, ma anche su uno shop online come il nostro! Ora che ti sei chiarito le idee, puoi navigare tra tutti i nostri prodotti e cercare quello più adatto alle tue esigenze.

*fonte verificata: www.accademiadelprofumo.it